Video promozionale per Apple Macintosh con un testimonial d’eccezione (e non è Steve Jobs)

Bill Gates Macintosh testimonialQuesta sequenza di video promozionali di Apple relativo al primo modello di Macintosh del 1984 ne include uno, in particolare, che mostra un testimonial d’eccezione.

Steve Jobs?
No, un giovanissimo Bill Gates di Microsoft che, con tanto di Macintosh sulla scrivania, dichiara il suo interesse (e di Microsoft) per il Mac e per una tecnologia così avanzata.

I vantaggi del Mac secondo il giovane Gates?

“… questa è una macchina semplice da usare e molte persone dovrebbero potersela permettere… ”
“… tipicamente Microsoft non lavora molto spesso con hardware nuovo…”

All’epoca Microsoft rilasciò diversi software per Mac tra cui l’onnipresente (e fondamentale) Microsoft Basic, principale strumento di sviluppo per molti programmatori di Apple II e messaggio chiaro ed esplicito a tutti i programmatori votati al PC IBM (con i relativi PC/MS-DOS e MS-Basic).

Microsoft Word MacintoshLa storia della liasion tra Apple e Microsoft vedrà ben altri toni nelle stagioni successive, ma questo era un periodo di ‘biodiversità’ molto interessante, con la presenza di numerosi standard di riferimento (ed il PC IBM non ancora consolidato con percentuali prossime ai tre quarti del mercato) ed il commitment di Gates ed MS allo sviluppo del Mac fu fondamentale, anche grazie a Word e Multiplan (il papà di Excel), nelle versioni per la Mela.

[Ringrazio Adriano Avecone per aver segnalato il video.]

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *