Computer Chronicles: 21 anni di storia dell’informatica in TV negli USA (e nel mondo).

computer chronicles archeologia informaticaComputer Chronicles è stata una pietra miliare della divulgazione dell’informatica in TV fin dagli albori della microinformatica, dal 1981 per l’esattezza, in onda su Public Broadcasting Service (PBS).

Il format, creato da Stewart Cheifet nel 1981 mentre lavorava ad un’emittente locale, ha avuto una enorme crescita negli anni diventando un appuntamento fisso per un numero notevole di appassionati in tutti gli USA: ai tempi raggiungeva circa 2 milioni di spettatori a settimana.

Spesso è stato teatro di presentazioni e ‘first look‘ esclusive di computer e periferiche poi passate alla storia e, frequentemente, i personaggi che contavano nell’IT e nella Silicon Valley hanno frequentato gli studi di CC.

Il programma veniva replicato in più di 300 stazioni televisive negli USA e in più di 100 nazioni in tutto il mondo (tranne l’Italia…).

Oltre a Cheifet, erano presenti e conducevano in studio diversi personaggi ma, tra tutti, spiccava Gary Kildall, fondatore di Digital Research, grande esperto di informatica e personaggio, per certi versi, sfortunato e controverso del panorama IT dell’epoca.

Il format di circa 30 minuti è rimasto sostanzialmente lo stesso per tutta la sua durata con ‘rubriche’ fisse e con lo stesso stile nelle recensioni dei prodotti e dei software.
Forse una delle rubriche più seguite era “Pick of the week”, un segmento in cui Cheifet presentava in cinque minuti un software o un gadget che aveva colpito particolarmente l’attenzione della redazione (e che servì spesso da potente lancio pubblicitario).

L’avvento di Internet ha radicalmente cambiato lo scenario per questa e molte altre trasmissioni televisive e poche ne sono sopravvissute.

La lieta notizia?
Computer Chronicles sopravvive ed è completamente e liberamente visionabile in un’area dedicata su Archive.org; tutti gli episodi in formato digitale sono rigorosamente catalogati e disponibili.

Questo è uno dei primi episodi in assoluto diffusi a livello nazionale (Settembre 1983) e tra gli argomenti figurano l’HP 150, uno dei primi PC con touch-screen, il Computer Museum (!) ed il Computer TX-1.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *